Commenti recenti

    Categorie

    Arrestato ad Apollosa Piscopo, per violazione della sorveglianza speciale

    Scritto il 31 luglio 2013 - 12:23

    Via napoliAPOLLOSA- I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Benevento, la notte scorsa, hanno arrestato Giovanni PISCOPO, 32enne, pregiudicato beneventano, perchè rintracciato ad Apollosa, in violazione della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Benevento.
    Il Piscopo è già noto alle cronache perché, nel 2006, era stato condannato per traffico di stupefacenti a più di 8 anni di reclusione, poiché, in prossimità del casello autostradale di Caianello, venne bloccato alla guida di un autocarro e trovato in possesso di 18 chilogrammi di cocaina, nascosta in un doppiofondo ricavato nella portiera del veicolo.
    Dopo aver scontato, la condanna per tale delitto, nel maggio 2013, a causa della sua pericolosità sociale, era stato sottoposto alla suddetta misura di prevenzione per un periodo di anni 3, irrogata dal Tribunale di Benevento, con le prescrizioni, tra l’altro, di non allontanarsi dal territorio del comune di Benevento.
    Invece, i militari, dopo alcuni servizi di appostamento, lo hanno colto alla guida di una Smart, mentre si aggirava nel centro di Apollosa e, pertanto, è stato dichiarato in arresto per violazione dell’art.75 del codice antimafia e, dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, dott. Giacomo Iannella, informato dell’operazione dai Carabinieri, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

    You must be logged in to post a comment Login