Commenti recenti

    Categorie

    Montesarchio/ Centoventi persone in marcia con l’associazione Ohana

    Scritto il 14 febbraio 2015 - 12:42

    MONTESARCHIO – “Ohana significa famiglia”: in marcia per non dimenticare Mabel e Grigno. All’evento hanno preso parte circa 120 persone di cui 40 accompagnate dai loro amici a quattro zampe.  Il corteo pacifico organizzato dall’associazione Ohana ha visto una grande mobilitazione di adulti. In piazza Umberto I era presente anche il consigliere con delega all’Igiene Pubblico Nicola Riccio che ha atteso i manifestanti nel piazzale di Palazzo San Francesco.  Ed è davanti al Municipio che c’è stato l’incontro istituzionale dei cittadini con Riccio. Il consigliere ha parlato a nome del sindaco Franco Damiano e si è impegnato ad individuare un suolo da dare in gestione all’associazione.  L’impegno dell’amministrazione comunale si concretizzerà lunedì mattina quando riapriranno gli uffici comunali.

    Tutto è cominciato quando il sette febbraio sono stati ammazzati con un fucile due cani. I cuccioli erano in cura presso gli stalli gestiti dall’associazione di cui Debora De Mizio è presidentessa e fondatrice. L’episodio ha provocato la reazione dell’intera comunità con mail di protesta inviate al sindaco, al segretario comunale e agli organi di stampa. Una protesta virtuale per accendere i riflettori sull’impegno gratuito profuso dall’associazione e su un fenomeno che può essere “controllato” : il randagismo.

    Ecco il video

    Ohana in marcia

    You must be logged in to post a comment Login