Commenti recenti

    Categorie

    Strage di Barcellona: la solidarietà caudina per Gullotta

    Scritto il 21 agosto 2017 - 18:36

    Montesarchio -La tragica morte di  Bruno Gullotta a Barcellona si tinge dei colori della solidarietà caudina. In tanti hanno accolto l’appello lanciato su Fb di sostenere la famiglia del giovane milanese. 

    La moglie di Bruno è ancora a Barcellona con i due bimbi. – si legge nel post  - Rientrata a casa la sua priorità saranno loro due. 

    Possiamo e dobbiamo aiutarla con un contributo, anche minimo, ma concreto.

    L’azienda presso la quale Bruno lavorava si è già attivata.

    Adesso tocca a noi.

    La famiglia di Bruno è stata travolta da un dolore troppo forte che non trova spiegazione, che non trova parole.

    Ma è morto soprattutto un padre, e poi anche un figlio e un fratello.

    La sorella di Bruno, Valentina, ha aperto ieri un conto dedicato alla raccolta fondi per sostenere la compagna e i bimbi di Bruno. 

    Siamo persone noi italiani che si commuovono facilmente e altrettanto facilmente passano oltre. Non abituiamoci al dolore di chi ha subito un’ingiustizia. Reagiamo concretamente.

    Valentina saprà occuparsi e vigilare sui suoi nipoti onorando la memoria di suo fratello e non lasciando mai sola la sua compagna.

    Reagire al terrorismo è anche questo, rimanere uniti, rimanere umani”. 

    L’Iban è stato aperto a Montesarchio per sostenere il giovane milanese. Tra i primi sostenitori la dirigente scolastica Damiano. 

    You must be logged in to post a comment Login