Commenti recenti

    Categorie

    Taburno a Km 0: la manifestazione fa tappa a Fragneto

    Scritto il 2 ottobre 2014 - 11:16

    FRAGNETO MONFORTE – Dopo la presenza, alla fiera di Morcone, è in programma il quinto appuntamento del progetto “Taburno a Km. 0: fattorie e mercati di Campagna Amica”, promosso dall’Associazione “Agrimercato del Sannio”. Domenica 5 ottobre a Fragneto Monforte è prevista la quinta delle 7 tappe del circuito che interesserà anche i Comuni di Sant’Agata dei Goti e Benevento. Fragneto Monforte, importante centro dell’Alto Tammaro, è situato ai piedi della collina di Toppa Barrata, tra i fiumi Tammaro e Calore, nei pressi dei torrenti Lenta e Raventa. La collina e l’abitato di Fragneto Monforte, per la loro felice posizione e per la presenza del vicino Tratturo, ossia l’antica “via per le Puglie”, ha ricoperto un importante ruolo strategico per le popolazioni che via via si sono insediate nel Sannio: dell’importanza di tale posizione restano a testimonianza le tracce di occupazione, ancora visibili, lasciate nel corso dei secoli da Sanniti e Romani prima, poi da Goti, Bizantini e Saraceni , ed ancora da Longobardi e Normanni. Questo progetto si concretizza attraverso un itinerario enogastronomico che intende esaltare le peculiarità enotipiche dei luoghi di produzione e contribuire a consolidare un’unica immagine forte, fondata su un binomio di valori, di “ luoghi e cibi” con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere le realtà produttive del Taburno: una proposta itinerante per conoscere un territorio attraverso i suoi prodotti tipici. In piazza San Nicola, nell’ambito del XXVIII Raduno Internazionale di Mongolfiere, il 5 ottobre, è previsto l’allestimento di un’area “Campagna Amica” che accoglierà i tanti partecipanti, cittadini e forestieri, che con l’occasione potranno trascorrere una gustosa serata e nel contempo visitare il borgo antico e le tante proposte e attrazioni; una buona opportunità, per conoscere il meglio delle nostre tradizioni, a cominciare, ovviamente, dall’agro-alimentare. L’area di Campagna Amica fungerà da punto di accoglienza per i tanti visitatori, che, durante la sosta, potranno conoscere e degustare attraverso banchi di assaggio, i diversi prodotti tipici in esposizione come: conserve vegetali, olio, vino, formaggi, salumi, miele e prodotti apistici, dolciari da forno anche con l’ausilio di esperti assaggiatori di vini ed oli; l’appuntamento è dalle 9,30 alle 22,30 presso la tendostruttura di Campagna Amica in piazza San Nicola. “Proseguono gli appuntamenti del progetto “Taburno a Km. 0” – afferma Armando Di Giambattista, presidente dell’Associazione “Agrimercato del Sannio” – e questa volta tutta l’attenzione è rivolta al Comune di Fragneto Monforte che ospita il XXVIII raduno internazionale delle mongolfiere. Dopo la fiera di Morcone ancora un’occasione per intercettare un gran numero di consumatori interessati ai prodotti tipici a filiera corta (Km. 0). L’evento che andiamo a realizzare nel Comune di Fragneto Monforte ha finalità di carattere promozionale e di sostegno alle produzioni agroalimentari del Taburno. E’ dunque la quinta tappa di un circuito che andrà a coinvolgere alcuni dei più importanti Comuni della provincia di Benevento. Sono gli imprenditori agricoli dell’area del Taburno che, attraverso l’offerta dei loro prodotti, concretizzano con i consumatori il percorso di rintracciabilità e di filiera corta, organizzando con l’Associazione “Agrimercato del Sannio”, il progetto “Taburno a Km. 0””. Fragneto07La Coldiretti Benevento, il giorno 4 ottobre, sarà presente al XXVIII Raduno Internazionale delle Mongolfiere con il tradizionale Mercato di Campagna Amica che proporrà una vasta gamma di prodotti agroalimentari a km. 0. Il raduno è il più importante organizzato nel Sud-Italia a cui partecipano ogni anno oltre 25 mongolfiere provenienti da tutta l’Europa e che riesce ad ospitare nel solo weekend oltre 50.000 visitatori provenienti da tutta Italia. Ci saranno molte iniziative collaterali: musica, incontri, convegni, concorsi, tornei, sbandieratori, burattini, mostre e tanto altro ancora.

    You must be logged in to post a comment Login