Commenti recenti

    Categorie

    Una giornata dedicata al trekking lungo il sentiero della via Francigena che attraversa il territorio del GAL Taburno

    Scritto il 31 agosto 2015 - 14:03

     

    11901641_1135018849860884_289410048_o

    Il prossimo 5 settembre verrà inaugurato dal Gal Taburno Consorzio il tratto di strada della famosa Via Francigenadel Sud che da Arpaia arriva ad Apollosa.

    La promozione e la valorizzazione della Via Francigena rientra in un importante progetto europeo di cui il Gal è partner, denominato “I Cammini D’Europa: Rete Europea di storia, cultura e turismo” e finanziato dal programma di sviluppo rurale 2007/2013 della Regione Campania.

    Durante tale iniziativa i partecipanti cammineranno a piedi alla scoperta delle bellezze storiche e naturalistiche di un’area rurale unica come quella del Taburno caratterizzata anche da eccellenze agroalimentari e artigianali. Il giusto mix per sorprendere i turisti che già dalle prossime settimane visiteranno il territorio ripercorrendo a piedi l’antico tratto che un tempo i pellegrini attraversavano per raggiungere la Terra Santa.

    Si parte dunque Sabato 5 settembre dal Convento dei Frati Minori ad Arpaia e si prosegue per Airola, Bucciano, Bonea fino ad arrivare, per ora di pranzo, a Montesarchio in piazza Umberto I dove sarà organizzato un agri-break per i partecipanti. Nel pomeriggio si prosegue alla volta di Apollosa dove terminerà l’iniziativa con la possibilità per i partecipanti di utilizzare un servizio navetta che li riporterà nei luoghi di partenza.

    Ad inaugurare il sentiero ci saranno i rappresentanti del Gal Taburno, del Gal Alto Casertano e del Gal Titerno, i Vescovi delle Diocesi di Alife – Caiazzo, Cerreto Sannita, Telese, Sant’Agata De’ Goti e Benevento nonchè i Referenti Istituzionali e dell’associazionismo.

    Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.galtaburno.it dove è possibile registrarsi gratuitamente all’iniziativa compilando l’apposito modulo di adesione.

     

    You must be logged in to post a comment Login